Username
Password
recupera password

19 gennaio 2013

Morto Fabrizio Puddu, 25 anni, in un incidente avvenuto ad Elmas


Fabrizio Puddu, 25enne di Assemini, è morto in un incidente stradale avvenuto nella via Sulcitana, ad Elmas.
Puddu era alla guida della sua moto quando, per cause da accertare, ha perso il controllo del mezzo finendo sotto le ruote di un camion.
Nonostante l'arrivo tempestivo dei soccorsi, per il centauro non c'è stato nulla da fare.

Tags: incidente stradale; motociclista

Inserisci un tuo pensiero per FABRIZIO PUDDU
Nome
Cognome
Email
Codice di verifica

Inserisci un tuo video con FABRIZIO PUDDU
Nome
Cognome
Email
Codice Youtube
Inserisci il codice di youtube:
es: dal link http://www.youtube.com/watch?v=2sAHiR0rkJg inserire solamente 2sAHiR0rkJg
Codice di verifica

Inserisci una tua foto con FABRIZIO PUDDU
Nome
Cognome
Email
Clicca qui!
    Codice di verifica


    Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere i propri pensieri, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto (leggi la pagina disclaimer) e dovranno rispettare la netiquette.
    Per segnalare abusi e problemi: associazione@sepolcri.it

    Articolo letto 724 volte
    In ricordo
    • Linda Eastman in McCartney
      17/04/1998
    • Carlo Capponi
      17/04/2011
    • Osamu Dezaki
      17/04/2011
    • Michael Sarrazin
      17/04/2011
    • Lynne Topping
      17/04/2011
    • Marianna De Lalla
      17/04/2012
    Ultimi pensieri
    Ivano Bertoncini@Ivano Bertoncini Ciao amico e compagno di lavoro, siamo immersi nella Settimana santa ed anche nell'alto dei cieli ci sara' gran fermento...voi Angeli danzerete tutti insieme, aspettando la Pasqua di Resurrezione...
    Ho parlato con Daniel, questa settimana non ce la facciamo a venire su, abbiamo deciso per mercoledi' prossimo...aspettaci...

    Pensiero di Roberto del 17 aprile 2014
    @erminia monetti sei nel mio cuore e una perte di te ,per certo,mi segue con un velo di silenzio.......
    Una malattia stronco' la tua vita ma resuscitata nell'aldila'....TVB Rosaria........

    Pensiero di maria rosaria del 17 aprile 2014
    Marco Lospinuso@Marco Lospinuso Amore, la mia vita è ricca di te, il mio respiro, il mio pensiero, il mio cuore e la mia anima sono ricche di te.................e stasera gran finale dell'ennesimo Memorial a te dedicato...........tu sei con noi vero?
    ti amo

    Pensiero di lucia del 16 aprile 2014
    Marco Lospinuso@Marco Lospinuso Amore mio,
    hai letto le belle parole e soprattutto vere di Rossella?.
    Grazie Rossella sei una delle poche che con umiltà ha dato una carezza al mio dolore, gli altri fanno gaffe incredibili perchè mi dicono "ti capisco" ed io impazzisco perchè vorrei rispondere violentemente dicendo " tu non capisci proprio nulla".
    Il mio cuore è spaccato, da una parte una voragine per l'assenza di Marco, dall'altro tanto amore per le mie due figlie e per Marco che non dovrà mai sentirsi abbandonato,escluso,messo da parte.......lui è mio figlio, il mio adorato figlio che ho amato e continuerò ad amare per la vita ed oltre la vita.
    Ho forza e lo devo a lui e lo faccio per lui..........è difficile, difficilissimo ma devo farcela.
    Auguro anche a te Rossella una serena Pasqua e quando litighi con tua figlia dopo un po' accarezzala......finirà tutto li.
    Un bacio amore mio sempre con me..........ti amo

    Pensiero di lucia del 15 aprile 2014
    Marco Lospinuso@Marco Lospinuso Ciao Mamma Lucia, leggo quasi tutti i giorni il tuo dolore e il tuo immenso amore di Mamma e ti ammiro per la forza che hai. Sei una Grandissima Donna e ho tanto dispiacere per il tuo cuore di Mamma spezzato. Io questa settimana ho avuto una piccola discussione con mia figlia perchè da quando, 7 mesi fa è nata la nipotina, sono diventata , me ne rendo conto, un pò troppo ossessiva e qualche volta dissento con lei quando la fa piangere x non viziarla prendendola subito in braccio. Per una settimana le ho tenuto il muso ma sono stata malissimo e non ci dormivo la notte..e, quando leggevo te, avevo solo una lontanissima, ma lontassima idea di come puoi sopravvivere tu a quell'atrocità. Credo che per quanto lo si immagini, solo quando ti tocca in prima persona, riesci a percepire la crudeltà dei fatti.Ti auguro di tutto cuore una Pasqua serena con la tua famiglia e con il Tuo Marco che non smette un attimo di tenerti abbracciata.

    Pensiero di Rossella del 15 aprile 2014
    EVA FACCHINETTI@EVA FACCHINETTI CIAO EVA AMORE MIO, PICCOLA BIMBA TRA LE STELLE...

    Pensiero di PAOLO del 15 aprile 2014
    Ivano Bertoncini@Ivano Bertoncini Ciao amico mio, e' passato del tempo dall'ultima volta che ho scritto qui i miei pensieri; tante cose, tanti impegni, le giornate che sembrano pizzicotti e volano via velocemente...ma tu sei sempre nei miei pensieri...non sono riuscito ad organizzare di tornare a trovarti ma questa settimana vorrei farlo, portarti di persona i miei auguri, auguri di una serena Pasqua a te ma soprattutto ai tuoi familiari che ne hanno tanto bisogno...continua benevolmente a guardarci, Divano, da lassu' fiduciosi un giorno di poterci rivedere...riposa in pace.

    Pensiero di Roberto del 15 aprile 2014
    @Silvia Giuntoli Dopo un anno il ricordo di Silvia http://andreacuminatto.com/2014/04/14/aquero-quella-cosa-tanto-amata-da-silvia-giuntoli/

    Pensiero di Andrea del 14 aprile 2014
    @Flavio Serdoz Continuo a pensarti e a chiedermi perché te ne sei andato così presto. Ma non ci sono risposte... intanto imparo a ballare il tango così, quando ci incontreremo di nuovo, lo balleremo insieme. Il mio cuore è vicino al tuo. Paola

    Pensiero di paola del 13 aprile 2014
    @Angelo Seveso io l.ho arbitrato in tantissime finali di tornei serali e in una finale gli dissi ANGELO vai in difesa se no qua non usciamo sani ,praticamente era caccia all,uomo e lui mi disse ok arbitro ad un certo punto mi passo vicino e mi disse posso andare in attacco su calcio d,angolo ,gli risposi poveri noi lo marcavano in 4 colpo di testa e rete i 4 gli andarono addosso e si scontrarono tra di loro la partita fini 3a 1e il bomber mi disse grazie del consiglio segnò appena 3 goal di cui 2 prima della metà con 2 bombe all,incrocio dei pali e tutti muti andorono a casa lo ricordo sempre cosi il più grande bomber di tutti i tempi non professionista ciao ANGELO

    Pensiero di alberto del 13 aprile 2014

    LA FILOSOFIA

    La filosofia del sito SEPOLCRI è quella di poter lasciare un ricordo delle persone scomparse dalla vita terrena.
    Ricordiamo i nostri cari con foto, frasi e video che li ritraggono nei momenti felici.
    Ripercorriamo il pensiero di Ugo Foscolo e con la nuova tecnologia facciamo in modo che i morti vivano nel ricordo dei vivi

    COME FUNZIONA

    Inserimento proprio Caro.
    Attraverso la voce del Menu SEGNALA si accede all'inserimento della persona che si vuole ricordare con dati, foto ed eventuali pensieri nella pagina personale a lui/lei dedicata, dove parenti e amici potranno scrivere a loro volta, inserire video o foto per commemorarne il ricordo.
    A colui che inserisce i dati viene attribuita una password per effettuare successivi inserimenti.

    Inserimento pensieri-video-foto-ricordi
    Dalla Pagina Personale o dalla NEWS riguardante la persona da commemorare è possibile inserire pensieri, foto o video.
    A colui che inserisce viene attribuita una password.
    Con questa password è possibile inserire ulteriori ricordi sia dei propri cari che di quelli inseriti da altri utenti.
    Tutto questo nel rispetto della privacy di chi inserisce i dati e delle persone da ricordare.

    Aprile 2014
    lu ma me gi ve sa do
      01 02 03 04 05 06
    07 08 09 10 11 12 13
    14 15 16 17 18 19 20
    21 22 23 24 25 26 27
    28 29 30        
    Sepolcri - I morti vivono nel ricordo dei vivi.
    Associazione culturale SEPOLCRI
    NOTE E DISCLAIMER

    Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7-03-2001 ma frutto della libertà d'espressione.

    Licenza Creative Commons

    Sepolcri
    è pubblicato sotto una licenza
    Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.